chiamaci adesso

  • disinfestazione cimici del letto

Disinfestazione Cimici del Letto

Non tutti lo sanno, ma esistono diversi tipi di cimice. Una prima distinzione si può far tra le cimici verdi che sono fitofaghe, si nutrono cioè di vegetali, e le cimici dei letti che sono ematofaghe, e si nutrono di sangue. Entrambe le specie sono infestanti e procurano danni all'uomo, ma in maniera diversa: nel caso delle cimici verdi danneggiano i raccolti, in particolar modo le piantagioni di nocciole, in forme di infestazione che vengono trattate con successo mediante semplici repellenti: anche in ambiente agronomico è necessaria un'accurata disinfestazione cimici, che prevenga i danni. Nel caso delle cimici dai letti invece l'infestazione avviene nelle case e a stretto contatto con l'uomo, del cui sangue si cibano. La cimice non presenta rischi particolari come veicolo d'agente patogeno ma è ugualmente pericolosa in quanto è tra i principali responsabili di gravi reazioni allergiche, asma e problemi respiratori. La disinfestazione cimici si rende dunque necessaria per prevenire questi fenomeni fastidiosi e nocivi per la salute umana.

disinfestazione cimici del letto reggio calabria

La Cimex Lectularius, conosciuta anche col nome popolare di cimice dei letti o dei materassi, è un piccolo insetto di color marrone che infesta appunto i letti. Se sollevando il bordo della cucitura di un materasso è possibile notare delle macchioline marroni, si è probabilmente in presenza di uno dei segnali dell'infestazione più classici: infatti il cumulo di mute e di escrementi dell'insetto lasciati sotto le cuciture dei materassi che divengono il loro rifugio, sono i segnali più evidenti e più dannosi per l'uomo. Entrare a contatto con questi residui malsani può provocare allergie, sfoghi cutanei e problemi alle vie respiratorie. L'altro sintomo evidente dell'infestazione, e che rende necessaria una disinfestazione cimici immediata è la puntura dell'insetto. La cimice ha abitudini notturne ed è capace di fiutare il sangue umano a un metro di distanza. Durante la notte esce dal suo nascondiglio situato nel materasso o nei mobili per andare cibarsi. Una disinfestazione cimici è necessaria quando ci si accorge di essere stati ripetutamente punti in varie zone del corpo, ma soprattutto sul viso dove la pelle è meno spessa: le punture appaiono piccole rosse e rigonfie. Il prelievo del sangue dal corpo dell'ospite è necessario a questo insetto infestante per completare la sua crescita e la sua riproduzione: grazie al sangue umano la cimice è in grado di passare allo stadio di maturazione successivo e di deporre le uova. Una femmina può deporre da 200 a 500 uova nell'arco della sua vita, con una media di 5 al giorno. Un maschio è in grado di fecondare quotidianamente un numero notevole di femmine: ecco perché l'infestazione delle cimici è particolarmente maligna e fastidiosa.

disinfestazione cimici del letto messina

La disinfestazione cimici professionale è necessaria in quanto un'elimiazione fai da te imprecisa può portare a un periodo latente in seguito al quale l'infestazione riprende con maggiore intensità: le cimici non sono affatto semplici da estirpare, perciò i metodi naturali e fai da te sono sconsigliati. I letti non sono gli unici siti presi di mira dall'infestazione, infatti in seguito ad una prima fase latente anche i mobili posizionati lì accanto divengono ricettacolo di infestazione: solitamente quando ci si accorge della presenza di cimici la colonizzazione è già avvenuta e anche comodini, scrivanie e altri pezzi di mobilio posti nelle vicinanze del letto sono da considerarsi infestati. La disinfestazione cimici è in grado di combattere l'infestazione basandosi sull'uso combinato di prodotti dalla formulazione specifica per questo insetto. Un tipo di infestazione molto comune negli anni cinquanta, l'infestazione da cimici era considerata una rarità fino al decennio scorso, in cui questo problema ha ricominciato a ripresentarsi con più insistenza soprattutto in città d'arte come Firenze, Venezia e Roma, probabilmente a causa del grande flusso turistico che soggiorna in bed and breakfast e ostelli. Non sempre identificare un'infestazione latente è semplice. In questo come in tutti gli altri casi, conoscere le abitudini dell'insetto può aiutare non poco a elaborare la strategia più adatta per debellarlo. Secondo gli studi la cimice ha sviluppato una resistenza ai comuni insetticidi usati per altre specie di insetti, come blatte e formiche. Per questo motivo durante la disinfestazione cimici si è soliti ricorrere a formulazioni esca piuttosto che a insetticidi residuali.

disinfestazione cimici del letto cosenza

Per prima cosa il personale della ditta di disinfestazioni provvederà a ispezionare la camera oggetto dell'infestazione e a esaminare tutti i punti in cui le cimici sono solite trovar rifugio durante il giorno: fessure nei battiscopa, mobili, canaline per i cavi elettrici, rete del materasso. In secondo luogo avrà inizio la disinfestazione cimici vera e propria, con l'uso di un trattamento insetticida in polvere e il trattamento di mobili e superfici interessate dal passaggio delle cimici con altre formulazioni inibitrici in formato liquido. Anche eventuali crepe in muri e battiscopa, controsoffitti e altri luoghi di riparo devono essere trattati con la medesima cura. A seconda della gravità del caso poi, i professionisti opteranno per una saturazione completa del locale tramite una bombola aerosolizzatrice. Questo efficace schema di disinfestazione cimici andrà ripetuto in modo costante in un arco di tempo di qualche mese, in quanto la cimice tende a ripresentarsi frequentemente.

Associato A.n.i.d. N°0132

associato anid

Certificazioni di Qualità

certificazioni

Associato A.N.Te.D.

associato anted