chiamaci adesso

  • Home
  • Produzione Detergenti

Produzione detersivi e detergenti

detergenti

L'azienda chimica Cimbalo Srl di Reggio Calabria, che dal 1997 si occupa con grande professionalità anche di bonifiche ambientali e servizi di disinfestazione, disinfezione e derattizzazione, si è rivolta al momento della fondazione, risalente a più di 35 anni fa, alla produzione di detersivi e detergenti per uso industriale e civile.
Nella produzione di detersivi e detergenti si usano componenti chimici e naturali, che una volta a contatto del bagno di lavaggio facilitano la rimozione della sporcizia dai tessuti, dalle stoviglie, dalle varie superfici da lavare, indebolendo le forze, dette tensioni superficiali, che tengono unito lo sporco alle superfici stesse, e aumentando quelle di attrazione tra lo sporco ed il bagno di lavaggio. Per questo motivo i composti usati nella produzione detersivi e detergenti che modificano queste forze sono detti tensioattivi e possono essere naturali o sintetici.
Prima di essere messi in commercio i detergenti devono essere valutati per quanto riguarda la sicurezza nei confronti del consumatore e dell'ambiente, quindi rappresentano un rischio molto limitato se impiegati secondo le istruzioni del produttore ln ogni caso però è bene che il consumatore applichi tutte le precauzioni appropriate, come ad esempio tenere detersivi e detergenti lontani dalla portata dei bambini, non travasarli in altri contenitori, come bottiglie di bibite o acqua minerale, non miscelarli tra loro, se non consigliato espressamente dal produttore, infine utilizzarli secondo le linee guida riportate in etichetta.

Nel 2004 l'IJnione Europea istitui lo SCCP (Scientific Committee on Consumer Products), un comitato con il compito di affrontare le questioni relative alla sicurezza e alle proprietà allergeniche di una serie di prodotti di largo consumo, tra i quali anche i cosmetici, gli articoli per l'igiene personale, i detersivi ed i detergenti. Il comitato identificò 26 componenti che potevano causare reazioni allergiche e da allora la produzione di detersivi e di detergenti è soggetta all'indicazione di queste sostanze in etichetta, se presenti in una concentrazione superiore allo in peso, come anche qualsiasi agente conservante aggiunto per prolungare la stabilità del prodotto. Ogni ingrediente dovrebbe essere elencato con il nome INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients), un nome unico a livello internazionale, riconosciuto cosi dai consumatori di tutti i paesi. La produzione detersivi e la produzione detergenti sviluppa in genere un numero abbastanza elevato di prodotti in quanto nessuno dà risultati ottimali su tutte le superfici ed in relazione ai vari tipi di sporcizia.
Sul mercato ci sono un numero significativo di prodotti per la pulizia, formulati per essere efficaci da un punto di vista delle prestazioni, ma anche della praticità.
Alcuni sono studiati per un uso più generale, come i cosiddetti detergenti universali o multiuso, che rappresentano circa il 30% del mercato, il restante 70% circa è composto da prodotti appositamente studiati per superfici specifiche o sporcizie particolari.
Esistono infatti tantissimi tipi di superfici (pavimenti, pareti, finestre, piastrelle, elettrodomestici), la produzione di detersivi e la produzione detergenti deve affrontare quindi una grande varietà di superfici diverse e deve essere in grando di contrastare ogni sporco presente su di esse. Ad esempio in cucina sarà necessario disporre di un prodotto efficace contro i grassi, lo sporco bruciato o i depositi di calcare, mentre un prodotto per WC dovrà avere anche caratteristiche igieniche e un detergente per i vetri deve pulire ma nello stesso tempo evitare il deposito di tracce e di aloni visibili. 

Associato A.n.i.d. N°0132

associato anid

Certificazioni di Qualità

certificazioni

Associato A.N.Te.D.

associato anted